Le persone che hanno un dolore al piede sono moltissime ed in costante aumento: il disturbo affligge sia gli sportivi che i sedentari.
Forse non tutti sanno che potrebbe trattarsi della spina calcaneare, o sperone calcaneare, disturbo più comune di quanto si pensi.
La spina calcaneare è la conseguenza di alterazioni posturali globali: scarpe sbagliate, stile di vita troppo sedentario o eccessiva attività fisica, sovrappeso… che per anni hanno sovraccaricato il piede. Il risultato è la formazione di uno sperone osseo, molto doloroso, nella regione inferiore al calcagno. I primi sintomi sono un dolore acuto nella zona del tallone ed una deambulazione faticosa, anche se il 20% circa dei portatori di spina calcaneare convive con questo problema senza neppure rendersene conto.

Rilevare e trattare le prime modifiche dell’atteggiamento del piede con le sue conseguenze è un’irrinunciabile opportunità terapeutica: ripristinare l’equilibrio del piede. Il trattamento aiuterà a ridurre la risposta infiammatoria e diminuire la probabilità di sviluppare questi speroni ossei.

Scopri il corso: “La spina calcaneare: la regina del dolore al piede”

Share The Story